BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LAKE DISTRICT/ Video, il mostro gobbo lungo 20 metri con testa di labrador che nuota nel lago Windermere

Pubblicazione:

BOWNESSIE3-r375.jpg

MOSTRO DI LOCHNESS, PER LA POLIZIA ESISTE - Lo scorso aprile erano emerse nuove indiscrezioni sul mostro di Loch Ness. Il tabloid The Sun aveva pubblicato infatti le dichiarazioni di un funzionario di alto livello della polizia inglese, secondo cui l’esistenza del mostro di Loch Ness era «fuori di dubbio». Un documento storico ha rivelato che William Fraser, il capo della polizia dell’Inverness-shire, aveva manifestato preoccupazione sulla necessità di proteggere la «strana creatura» dai cacciatori. In una lettera al sottosegretario di Stato del governo scozzese negli anni Trenta, aveva scritto: «Che ci sia una qualche strana creatura a Loch Ness ora sembra fuori di dubbio. Ma che la polizia abbia il potere di proteggerla è una cosa molto incerta». Nel 1933 – in seguito a un numero di presunti avvistamenti e alla pubblicazione di articoli e fotografie sgranate da parte dei giornali – fu chiesto al governo scozzese di confermare l’esistenza di un mostro o di un serpente marino nel lago di Loch Ness.
 

L’INTERROGAZIONE PARLAMENTARE - Un’interrogazione parlamentare era stata depositata nella Camera dei Comuni chiedendo se, nell’interesse della scienza, fosse necessario svolgere indagini sull’esistenza del mostro. Anche se le conclusioni furono curiose: il mostro di Loch Ness, piuttosto che rappresentare un pericolo, costituiva un’attrazione per il pubblico, e quindi era meglio lasciarlo in pace, evitando di dargli la caccia.
 

(Pietro Vernizzi)

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER GUARDARE IL VIDEO DEL PESCE MOSTRO



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >