BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

YOUTUBE SPOT SHOCK/ Video – Di McDonald’s si può morire: la pubblicità contro hamburger e patatine…

Pubblicazione:

kebab2_paninoR375_23apr09.jpg

LO SPOT COTRO MCDONALD’S - “Di McDonald’s si può morire” è il messaggio lanciato da un’organizzazione con uno spot che sta facendo parecchio discutere.

 

Cheesburger e patatine fritte, è noto, non sono l’ideale per mantenersi in forma. In una dieta sana ed equilibrata si ammettono come rara eccezione. E chi non concepisce un pasto del genere come uno strappo alla regola, ma come insana abitudine, lo fa a suo rischio e pericolo. Per sottolineare il concetto, c’è chi, addirittura, ha promosso una campagna pubblicitaria che sta suscitando non poche polemiche. “Di McDonald’s si muore”, è in sintesi il messaggio lanciato dalla Physicians Committee for Responsible Medicine, un'organizzazione americana senza scopo di lucro. Nello spot si vede il cadavere di un uomo all’obitorio con ancora in mano l’avanzo di un panino un hamburger. E, al termina appare il marchio della catena di fast-food il celebre slogan modificato in «I was lovin' it» (Mi piaceva). E, sotto il marchio, la scritta: «Colesterolo elevato, pressione alta, infarti. Stasera mangia vegetariano».

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER IL VIDEO DI YOUTUBE DELLO SPOT CONTRO MCDONALD’S

 



  PAG. SUCC. >