BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FOLLIE ALIMENTARI/ Il bar di New York che frigge Cheesburger, crostate, ananas e ogni cosa portano i clienti

Pubblicazione:

patatine_fritte_R375.jpg

Friggiamo ogni cosa purché non uccida il cuoco. E’ il bizzarro annuncio del Chip Shop a Brooklyn, che ha deciso di inserire nella friggitrice non solo le classiche patatine, ma anche qualsiasi cosa portino i clienti da casa. Cheesburger, crostate, ciambelle, persino ananas, tutto finisce a sfrigolare, ed esce ancora più ricco di calorie.

 

DOPPIO CHEESBURGER FRITTO - Il locale di New York, di proprietà di Chris Sell e gestito da Suzanne Hackett, entrambi inglesi, promette di friggere qualsiasi cosa voglia il cliente trasformando le specialità di New York nel fastfood grasso del pianeta. Proprio per fare una prova, una giornalista del Daily Mail, Isla Harvey, ha assaggiato i pasti dal più elevato contenuto calorico, mangiandosi un doppio cheeseburger fritto a puntino, seguito da maccheroni al formaggio, una ciambella gigante, e una fetta di torta al formaggio di New York. Ingerendo una quantità sbalorditiva pari a ben 5mila calorie, cioè l’equivalente del cibo di due giorni e mezzo in un colpo solo.

 

MACCHERONI CON LA CROSTATA - E ha raccontato Harvey: «Mi aspettavo che un cheeseburger fritto fosse immangiabile, invece è stato magnifico: mordendolo, era croccante e delizioso. Anche se dopo pochi bocconi ho iniziato a sentirmi sazia, e quindi sono passata ai maccheroni al formaggio. Questi erano ancora meglio. So che è sbagliato, ma il sapore è così incredibile che è difficile lasciarne anche uno solo nel piatto. Aggiungendo una fetta di crostata alle fragole faceva un ottimo effetto».

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELL'ARTICOLO



  PAG. SUCC. >