BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

L'ARCA DEL TERZO MILLENNIO/ Un architetto russo ha pensato un super hotel a prova di cataclismi

Pubblicazione:

The rk progettata dall'architetto russo Remizov  The rk progettata dall'architetto russo Remizov



L'arca è previsto sia costruita utilizzando legno, acciaio e plastica EFTE ad alta resistenza. Il processo di costruzione prevede che si parta da una struttura centrale connessa a generatori eolici e a un soffitto autopulente che può resistere alle più ardue condizioni meteorologiche. Per Remizov, i costi dell'intera struttura sarebbero alquanto contenuti.

IL PRECEDENTE - Remizov si è anche ispirato a "Biosphere", una gigantesca serra progettata per contenere un ecosistema completo e autosufficiente, costruita tra il 1987 e il 1991 in Arizona, negli Stati Uniti. Lo scopo della struttura era quello di studiare applicazioni per possibili colonizzazioni di pianeti dello spazio. Ma anche la salvaguardia di un ecosistema in vista di possibili cataclismi sul nostro pianeta.

La struttura è stata costruita su una superficie di 12mila metri quadri e al suo interno si trovano una barriera corallina, una foresta di mangrovie, una savana, un deserto, campi coltivati e una zona per le abitazioni delle persone. Purtroppo l'esperimento non è stato fortunato. Come nota lo stesso Remizov, "fu una idea fantastica ma non vincente. All'interno della cupola si sviluppò una gran quantità di anidride carbonica prodotta dai batteri che si erano sviluppati al suo interno. La conseguenza fu la morte di gran parte delle piante".

Non solo: sembra che i batteri abbiano dato vita a una rara malattia neuro degenerativa che portò alla morte del professor Roy Walford, responsabile della missione che seguiva l'esperimento. Una seconda missione, aperta nel 1994, diede vita a risultati altrettanto disastrosi: le persone che furono messe a vivere nella struttura dopo soli 32 giorni cominciarono a litigare furiosamente arrivando a sabotarne la struttura aprendo porte e pannelli. La missione venne sospesa. Oggi è diventata una attrazione turistica.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.