BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

STATUA GIGANTESCA/ (Video) Volto di un capotribù indiano scolpito nella montagna

Pubblicazione:

crazy-horse-memorial-r400.jpg

 

 

PERSONAGGIO MISTERIOSO - Nel 2007 la fondazione aveva ricevuto una donazione da 2,5 milioni di dollari, con la condizione che fosse destinata alla realizzazione dell’università. La posa della prima pietra dell’ala residenziale e delle aule universitarie è avvenuta nel 2009, l’università è stata aperta nel 2010 con i primi dieci studenti, ed è pensata come una sede decentrata dell’University of South Dakota, con corsi di matematica, inglese e del linguaggio degli Indiani d’America. Cavallo Pazzo non ha mai voluto essere fotografato in tutta la sua vita, ed è stato seppellito secondo le sue volontà in un luogo dove la sua tomba non sarebbe mai stata ritrovata. Ziolkowski tuttavia ha immaginato il monumento come un tributo metaforico allo spirito di Cavallo Pazzo e degli Indiani d’America.
 

POLEMICHE CONTRO LA SCULTURA - «La mia terra è là dove i miei antenati sono sepolti», avrebbe detto Cavallo Pazzo. Alcuni Lakota e altri Indiani d’America tradizionalisti si sono opposti però alla costruzione del memoriale. In un’intervista del 2001, Russel Means, attore e attivista indiano ha dichiarato: «Immagina di recarti nella Terra Santa in Israele, sia che tu sia un cristiano, un ebreo o un musulmano, e di iniziare a scavare i monti di Sion. E’ un insulto a tutto il nostro essere». In un’autobiografia del 1972, Lame Deer, medico dei Lakota, ha spiegato che «la stessa idea di trasformare una bella montagna selvaggia in una statua è uno scempio del paesaggio. E’ contro lo spirito di Cavallo Pazzo».


(Pietro Vernizzi)

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER GUARDARE IL VIDEO SUL CRAZY HORSE MEMORIAL
 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >