BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UOMO TIGRE/ Si firma Naoto Date l’uomo misterioso che lascia regali fuori dagli orfanotrofi in Giappone

Pubblicazione:

tigermanR400.jpg

LA TANA DELLE TIGRI - Una decisione che porta a dure conseguenze per il nostro eroe. Infatti, Naoto è riuscito a diventare un lottatore accettando di far parte della Tana delle Tigri, un’organizzazione criminale che lo sottopone a durissimi allenamenti, insegnandogli colpi proibiti e tecniche scorrette e a cui deve lasciare il 50% degli introiti derivanti dai suoi combattimenti. Soldi che Naoto è comunque intenzionato a usare per aiutare i più deboli. Per aiutare Ruriko, però, usa anche il denaro che sarebbe destinato alla Tana delle Tigri, e viene quindi accusato di tradimento, colpa da punire con la morte. Nei diversi incontri, l’Uomo Tigre affronta diversi sicari, finché partecipa al torneo dei lottatori mascherati, organizzato da Mister X (un uomo della Tana delle Tigri), che mette in palio una cifra che Naoto vuol utilizzare per pagare un’operazione a una bambina cieca. Naturalmente l’eroe, attraverso diversi match, arriverà alla vittoria finale e la sua identità segreta verrà scoperta da tutti.

I REGALI DI NAOTO DATE - La serie dell’Uomo Tigre ebbe così tanto successo in patria che in alcune federazioni di wrestling comparvero dei lottatori in carne e ossa che indossavano la maschera di Tigerman. Ma evidentemente, a distanza di tanto tempo, in patria non è stata dimenticata la bontà di questo personaggio, che dava in beneficenza tutti i soldi guadagnati dai suoi incontri agli orfanotrofi sparsi in tutto il Giappone. E a quanto pare da Natale sembra essere scoppiata una “Tigerman mania”. Tutto è iniziato lo scorso 25 dicembre, quando a Maebashi, città della prefettura di Gunma, a nord di Tokyo, davanti alla porta di un centro per la tutela dei minori sono stati ritrovati dieci pacchi contenti cartelle per la scuola elementare, accompagnati da una lettera allegata firmata da Naoto Date e con la preghiera di far pervenire il materiale scolastico ai bambini.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >