BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

OROSCOPO 2011/ Le date dei nuovi segni zodiacali con l'arrivo di Ofiuco

Pubblicazione:

La costellazione di Ofiuco  La costellazione di Ofiuco



OFIUCO - "Colui che porta il serpente", dal latino antico Ophiunchus. E' questo il significato di Ofiuco, la costellazione che i babilonesi decisero di ignorare quando scelsero i dodici segni dello zodiaco. Forse a motivo della forma un po' inquietante, quella appunto di un uomo che porta su di sé un misterioso serpente. Ofiuco è dunque ben noto agli astronomi e agli scienziati, sin da quando Tolomeo lo descriveva tra le 48 costellazioni originarie da lui citate.

Lo zodiaco viene diviso in 12 parti uguali: questi sono i segni zodiacali. I loro nomi sono: Ariete, Toro, Gemelli, Cancro, Leone, Vergine, Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario, Pesci. Le costellazioni che attraversano lo zodiaco sono invece 13, perché alle 12 che danno il nome ai segni si deve aggiungere quella di Ofiuco, che viene attraversata come le altre da Sole, Luna e pianeti, e si trova fra Scorpione e Sagittario. A tutti i segni viene attribuita la medesima ampiezza di 30 gradi, mentre le costellazioni hanno ampiezze differenti; per esempio, quella del Cancro è piccola al contrario delle costellazioni del Leone e della Vergine, che sono molto estese.

La costellazione si estende tra l'equatore celeste a nord ovest del suo centro, ed è visibile da quasi ogni parte della Terra, ad eccezione dei poli. Nelle antiche rappresentazioni, Ofiuco veniva disegnato come un uomo che porta un serpente. Il suo corpo divide il serpente in due parti, la Testa del Serpente e la Coda del Serpente, che sono comunque considerate una sola costellazione.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE COME CAMBIANO I SEGNI DELLO ZODIACO
 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >