BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

OROSCOPO 2011/ Le date dei nuovi segni zodiacali con l'arrivo di Ofiuco

Pubblicazione:

La costellazione di Ofiuco  La costellazione di Ofiuco
<< Prima pagina



Quando cadrebbe, se si volesse inserirlo nello zodiaco, dandogli il posto di cui è stato privato dai tempi dei babilonesi? Esattamente tra il 29 novembre e il 17 dicembre. E le caratteristiche zodiacali di Ofiuco? Ovviamente visto il periodo in cui verrebbe a cadere il segno, sarebbero quelle del sagittario, di cui praticamente prende il posto.

Ecco come sarebbe allora il nuovo calendario dello zodiaco: Capricorno 20 gennaio - 16 febbraio; Acquario 16 febbraio - 11 marzo; Pesci 11 marzo - 18 aprile; Ariete 18 aprile - 13 maggio; Toro 13 maggio-21 giugno; Gemelli 21 giugno-20 Luglio; Cancro 20 luglio - 10 agosto; Leone 10 agosto - 16 settembre; Vergine 16 settembre-30 ottobre; Bilancio 30 Ottobre-23 Novembre; Scorpione 23 novembre - 29 novembre; Ofiuco 29 novembre - 17 dicembre; Sagittario 17 dicembre - 20 gennaio

L'ESPERTO - In realtà potete tenervi caro il vostro segno zodiacale. L'astrologia occidentale così come è stata codificata nel corso dei secoli prendendo spunto direttamente da quella degli antichi babilonesi, fa riferimento alla Terra e a ciò che a definisce, cioè le stagioni. L'astrologia occidentale è dunque di tipo "tropicale", correlata cioè al cambio delle stagioni. In Oriente invece si fa riferimento allo zodiaco "siderale" che è correlato alle costellazioni stellari.

E' quest'ultimo perciò destinato a seguire i cambiamenti imposti dalla scoperta degli studiosi americani sullo spostamento dell'asse terrestre. Lo spiega il noto astrologo Mauro Iacoboni, le cui previsioni astrologiche vanno in onda su Retroplaco e Rai News. 'Nessuna rivoluzione -afferma- L'astrologia non è una scienza, è un linguaggio antico, tramandato nei secoli, e si deve interpretare come un mandala, e ha un suo linguaggio poetico. La scienza nell'arco dei secoli si è evoluta, siamo passati dal sistema Tolemaico a quello Copernicano, ma non per questo la lettura di un oroscopo ha subito sostanziali cambiamenti. L'astrologia nasce da tempi antichi, in un tempo in cui la scienza non era così progredita. Il suo codice ha all'interno di sé dei fattori correttivi rispetto agli errori scientifici di cui siamo venuti a conoscenza negli ultimi anni. Il linguaggio astrologico è rivolto agli uomini a agli avvenimenti, che considera l'uomo al centro dell'universo. Non c'è nulla da correggere''.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LEGGERE COME CAMBIANO I SEGNI DELLO ZODIACO
 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >