BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ATMOSPHERE/ Apre a Dubai il ristorante più alto del mondo. Record anche di prezzi…

Pubblicazione:

Foto: Fotolia  Foto: Fotolia
<< Prima pagina

 

GLAMOUR D’ALTA QUOTA - Situato al 122esimo piano della torre, a 442 metri di altezza, è in grado di ospitare fino 135 persone negli spazi aperti e riservati e altri 35 nella esclusiva sala privè. Ad esso si accede grazie ad un ascensore privato, che impiega per arrivare a destinazione solamente 57 secondi. Le linee semplici del locale sono eleganti e sinuose, e vi predominano tonalità che vanno dal nocciola al giallo, con qualche tocco di arancione. Il ristorante occupa l’intero piano, un’area di poco più di un chilometro quadrato, e attraverso le pareti è possibile avere una visione a 360 gradi della città del deserto e di mare. Si trova a soli due piani da “At The Top”, la terrazza panoramica del grattacielo al 124esimo piano.

 

LO CHEF E IL MENU’ – Se non entrerà nel Guinnes dei primati anche in questa categoria, di sicuro Atmosphere sarà annoverato tra i ristoranti più esclusivi del mondo; almeno per quanto riguarda i prezzi. Del resto, lo chef, Dwayne Cheer, lavora da 13 anni solamente in ristoranti stellati Michelin. Il menù proposto, assicura, si basa solamente su ingredienti di stagione e rappresenta una versione innovativa della cucina europea. Benché si immagini il contrario, i piatti offerti sono molto semplici. I prezzi, appunto: decisamente proibitivi. Si va da un minino di 50 dollari per gli antipasti, mentre un primo non costa meno di 90. Per un’aragosta del Maine alla griglia si arriva, invece,  a circa 160 dollari. Siete saliti solamente per un drink? Beh, vi costerà 54 dollari. «Atmosphere ridefinisce il concetto ristorante a Dubai», ha dichiarato Marc Dardenne, il direttore esecutivo di Emaar Hospitality Group, gruppo proprietario  del locale, sottolineando l’offerta di «una cucina europea eclettica che presta particolare attenzione alla filosofia del mangiar sano, pur in uno stile esclusivo».

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >