BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AUSTRALIA/ Jeep di turisti tedeschi si ferma nel fiume infestato da coccodrilli

Pubblicazione:

coccodrilli-turisti-r400.jpg

 

 

A 80 KM/H NEL FIUME - Il torrente era profondo 1 metro e 20 centimetri, e quindi ovviamente l’acqua ha ricoperto il motore, è entrata nel sistema di ventilazione e la jeep si è spenta all’istante. Il comandante della polizia locale, Debbie Smith, ha sottolineato che i turisti tedeschi «hanno tentato di guadare il torrente a 80 chilometri all’ora, ma il motore si è fermato proprio a metà dell’attraversamento. Alcuni testimoni della scena li avevano appena ammoniti a non entrare nell’acqua perché infestata dai coccodrilli. I turisti tedeschi si sono quindi dovuti arrampicare sul tetto della jeep e attendere i soccorsi». Quando le persone sulla riva del fiume hanno lanciato l’allarme, la polizia australiana è arrivata nel giro di 30 minuti.
 

LA JEEP POTEVA ROVESCIARSI – Gli agenti sono quindi entrati in azione con un veicolo modificato apposta per permettere loro di guidare nell’acqua senza fermarsi. I turisti sono riusciti ad arrampicarsi dal tetto della loro jeep a quello del veicolo della polizia. E la jeep è stata quindi trainata fuori dal torrente. «Fortunatamente nessuno è rimasto ferito, ma il loro gesto certamente ha messo le vite di tutti in pericolo sotto questo punto di vista, e senza alcuna necessità – ha aggiunto il comandante Smith -. Il salvataggio inoltre ha causato dei danni per l’acqua penetrata all’interno del veicolo della polizia». Il personale dei servizi di emergenza ha dichiarato che durante la mattinata erano cadute delle pesanti piogge monsoniche attorno al Kakadu National Park ed è stata una fortuna che la jeep dei turisti non si sia rovesciata per le forti correnti venendo quindi spazzata via dal torrente.
 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >