BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

USA/ Donna incapace di dimenticare rivede in ogni istante la sua vita come un film

Pubblicazione:

cervello-r400.jpg

Una donna americana incapace di dimenticare. A distanza di anni, si ricorda con esattezza che cosa ha fatto giorno per giorno. Si chiama Jill Price è ed è una delle otto persone al mondo affette da ipertinesia, detta anche sindrome ipertimestica.


MALATTIA MISTERIOSA - La 45enne, nata a New York, è in grado di ricordare con esattezza tutti i dettagli di ogni giorno della sua vita da quando ha l’età di 14 anni. E proprio su di lei gli esperti hanno condotto le prime ricerche per scoprire i segreti dell’ipertinesia. Jill è in grado di rievocare diversi momenti insignificanti della sua vita in tutti i particolari. La sindrome ipertimestica è caratterizzata da una memoria autobiografica altamente superiore alla media e dal fatto di trascorrere lunghi periodi di tempo a pensare al passato. Price sembra avere sviluppato parti del suo cervello associate al Disturbo ossessivo-compulsivo (Ocd), cioè dal fatto di sentire il bisogno insopprimibile di compiere determinati atti.
 

La prima ricerca sull’ipertinesia è stata pubblicata nel 2006 sulla rivista Neurocase. E nel 2008, la donna è stata coautrice del libro «La donna che non può dimenticare», in cui spiega la sua vita con la sindrome ipertimestica. In questi giorni la Price è stata intervistata dal quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung, raccontando come ci si sente con la sua rarissima malattia. L’intervista è stata l’ulteriore occasione per dare prova della sua capacità di ricordare tutto nel dettaglio. Il giornalista le ha chiesto per esempio che cosa è successo il 19 luglio 1989.
 



  PAG. SUCC. >