BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

COCA COLA/ La formula segreta della bevanda cambia sede

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

C'è voluta una scorta armata: la formula segreta, anzi segretissima della Coca Cola, la bevanda non alcolica più famosa e amata al mondo, ha cambiato nascondiglio. Con tanto di uomini armati, si è infatti proceduti a cambiare di sede alla ricetta che neanche il direttore dell'azienda conosce. Il "fattore Merchandise 7X", quell'uno per cento che dà alla Coca Cola il suo inimitabile segreto, è rimasto segreto anche questa volta. Era da ben 86 anni che la formula della ricetta, sembra scritta su di un quadernetto dal suo ideatore, era tenuta segregata in un caveau della Sun Trust Bank di Atlanta, negli Stati Uniti, da quando il farmacista di Atlanta John S. Pemberton la ideò e ve la pose. Questo nonostante quasi un anno fa si diffuse la notizia che la formula era stata svelata. Un sito americano infatti aveva rinvenuto una fotografia risalente al 1979 in cui appariva una persona con un libro aperto: nel libro, si poteva leggere la fantomatica ricetta per produrre la Coca Cola. Ebbene, anche tale ricetta fu smentita e alla prova dei fatti non si rivelò quella in grado di produrre la bevanda. Il Merchandise 7x infatti costituisce solo l'1% degli ingredienti necessari alla sua produzione e di quell'elemento in realtà non si trovava traccia. Sulla ricetta appariva sì un “fattore X”, ma non fu abbastanza: si leggeva tra i vari ingredienti di “aromi 7X (utilizzare 2 once di aromi ogni 5 galloni di sciroppo)”. Qualcuno si provò anche a produrre una bevanda con la formula che si leggeva nella fotografia. Il commento di chi l'assaggiò fu: “Ha il sapore di una strana soda che cerchi di essere una Coca Cola”. Ma perché si è proceduto allo spostamento della ricetta? Il motivo è che si stanno festeggiando i 125 anni da quando il leggendario farmacista inventò la Coca Cola. Per questo motivo, la ricetta sarà esposta, naturalmente senza che sia possibile leggerla, dentro a un contenitore blindato e con vetro anti proiettile (più una sorveglianza armata) in un palazzo dove viene allestita una mostra speciale, "Il mondo della Coca Cola" sempre ad Atlanta, in Georgia. Ovviamente sarà la principale attrazione della esposizione. "Sono pochissimi a sapere cosa vi sia all'interno della cassetta" ha detto il direttore marketing della Coca-Cola, Jacquie Wansley "io non lo so e non so nemmeno chi conosce il segreto".



  PAG. SUCC. >