BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UK/ Mandria di mucche donata a Kate Middleton per le nozze col principe William

Pubblicazione:

Kate e William  Kate e William

SCELTA ANIMALISTA - Anche quanti si preoccupano per il benessere delle mucche non hanno bisogno di agitarsi. Kulula acquisterà i bovini nel Regno Unito, per evitare di traumatizzarli con un lungo viaggio per mare. Se la coppia reale accetterà l’offerta, tuttavia, è ancora da vedere. Il Times di Londra ha reso noto infatti che gli sposi hanno preferito non aprire una lista nozze, benché questo non abbia arrestato il flusso di regali inviati alla residenza regale di St James’s Palace. Alcuni sono stati accettati ma altri, da borse costose ad abiti di stilisti, sono stati rispediti al mittente con un’educata lettera di ringraziamento. «Sono stati offerti come un simbolo generoso di buona volontà – ha dichiarato una fonte interna alla famiglia reale -. Ma la coppia ha come linea di condotta quella di non accettare regali da organizzazioni commerciali per il suo matrimonio».

IL CASO DEI MONDIALI 2010 - Lo scorso anno kulula aveva creato un caso ideando una campagna pubblicitaria per guadagnare grazie ai Mondiali di calcio del 2010, pur non essendo lo sponsor ufficiale dell’evento sportivo. Nelle pubblicità su radio e quotidiani, kulula si autoproclamava «la compagnia aerea non ufficiale di quello che sapete voi», inframmezzando il messaggio con palloni da calcio, vuvuzela e bandiere del Sudafrica. E aveva soppresso la pubblicità solo dopo che la Fifa aveva accusato kulula di «ambush marketing», una strategia che consiste nell’associare il proprio marchio a un evento di cui non si è sponsor ufficiali. Anche per le mucche inviate come «lobola» potrebbe avvenire qualcosa di simile.

COS’E’ IL LOBOLA - Il «lobola» è un’usanza dei matrimoni dell’Africa meridionale, che richiede che lo sposo compia un pagamento simbolico alla famiglia della sposa, tradizionalmente in bestiame. Si tratta di un processo di negoziazione molto complesso e formale tra le due famiglie per arrivare a un accordo reciproco sul prezzo che lo sposo deve pagare per convolare a nozze con la sua donna. Questa tradizione è ancora viva nel continente nero, oggi come cento anni fa. E sia la famiglia della moglie sia quella del marito sarebbero scandalizzati se qualcuno si rifiutasse di seguire questa usanza.

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.