BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CARAIBI/ (Video) Una spiaggia dove Boeing e Airbus atterrano tra i bagnanti

Pubblicazione:

Un atterraggio visto dalla spiaggia  Un atterraggio visto dalla spiaggia

Un aeroporto dove i Boeing 747 atterrano tra i turisti che prendono il sole sulla spiaggia. E’ il Princess Juliana International Airport (Pjiae) di St. Maarten, nelle Antille olandesi che fanno parte dei Caraibi.


Il video girato dalla spiaggia di Maho Beach mostra immagini da brivido, con gli aerei che puntano diritti verso i bagnanti, rischiando ogni volta di travolgerli e facendo tremare le automobili parcheggiate dietro di loro. Eppure i turisti non si mostrano preoccupati, anzi sembrano divertirsi. L’ebbrezza di tuffarsi nelle acque cristalline dei Caraibi mentre sopra la propria testa rombano i motori degli aerei sembra essere impagabile. Anche se all’ingresso della spiaggia sono collocati degli enormi cartelli con la scritta «Pericolo», e la spiegazione: «Le raffiche degli aerei in arrivo e in partenza possono provocare gravi danni fisici e la morte». Il Princess Juliana Airport non è utilizzato solo dagli abitanti di St. Maarten e dai turisti che si recano nell’isola, ma serve da hub per collegare la miriade di isolette circostanti. E quindi il traffico aereo è veramente massiccio. Costruito inizialmente nel 1942 come una piccola base militare, nel 1943 il Pjiae è stato convertito in un aeroporto civile. Oggi è il secondo scalo più frequentato dei Caraibi Nord-Orientali, in termini di numero di partenze e atterraggi: solo San Juan, nel Porto Rico, ne conta di più.
 



  PAG. SUCC. >


COMMENTI
09/02/2011 - avvicinamenti (paolo rossi)

Premesso che tale situazione si verifica in molti altri aeroporti del mondo, penso che il dovere dei giornalisti sia quello di evidenziare un comportamento non corretto dei piloti oggetto di tali avvicinamenti che ritengo pericolosi non per i bagnanti ma per la sicurezza del volo. Le regole prevedono il sorvolo della testata pista a 50ft (15mt circa). Dai filmati pubblicati non sembra che tali traiettorie siano state rispettate.