BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CARAIBI/ (Video) Una spiaggia dove Boeing e Airbus atterrano tra i bagnanti

Pubblicazione:

Un atterraggio visto dalla spiaggia  Un atterraggio visto dalla spiaggia

 

 

Il nord francese si distingue per i ristoranti, dove chef raffinati preparano i piatti della cucina francese e caraibica. Il sud olandese invece ha numerosi negozi dove è possibile trascorrere un pomeriggio rilassante all’insegna dello shopping. A essere molto apprezzati sono inoltre la vita notturna, le gioiellerie, i drink esotici preparati con liquori al guavaberry e al rum e i casinò. Per chi si reca in vacanza nell’isola le possibilità quindi non mancano. La divisione dell’isola di Saint Martin tra francesi e olandesi risale al 1648. Nella parte sud dell’isola vivono 39mila persone, in quella nord 36mila, per un totale di 75mila abitanti. La collina più alta nell’isola è Pic Paradis, che raggiunge i 424 metri e si trova al centro di una catena di colline tutte situate nella parte francese. Nell’isola non ci sono fiumi, ma sono presenti molti torrenti prosciugati. I sentieri conducono alla foresta secca che copre cima e pendii. La temperatura media annua è di 27 gradi, mentre quella del mare di solito è di 26,4 gradi.

 

(Pietro Vernizzi)

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER GUARDARE IL VIDEO CON GLI ATTERRAGGI SULLA SPIAGGIA



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >


COMMENTI
09/02/2011 - avvicinamenti (paolo rossi)

Premesso che tale situazione si verifica in molti altri aeroporti del mondo, penso che il dovere dei giornalisti sia quello di evidenziare un comportamento non corretto dei piloti oggetto di tali avvicinamenti che ritengo pericolosi non per i bagnanti ma per la sicurezza del volo. Le regole prevedono il sorvolo della testata pista a 50ft (15mt circa). Dai filmati pubblicati non sembra che tali traiettorie siano state rispettate.