BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LA BAMBINA FARFALLA/ Talia, la piccola di 5 anni che non può abbracciare i genitori

Pubblicazione:

Fotolia  Fotolia

Talia ha 5 anni ed è malata di Epidermolisi Bullosa Simplex. Una patologia rarissima che non le consente di vivere come una bambina normale. La piccola di Swansea, nel Galles meridionale, è infatti costretta a trascorrere buona parte della giornata indossando dei guanti da guida o quelli da giardinaggio. E rinforzando i suoi pantaloni con bande di cotone impermeabile per proteggere le sue ginocchia. Se non lo fa, rischia di riempirsi di bolle e piaghe.

 

LE CONDIZIONI PEGGIORANO - Talia è affetta da questa dolorosa e fastidiosissima malattia sin dalla nascita. Crescendo però le sue condizioni sono peggiorate. «Quando ha imparato a camminare – racconta la mamma Sian, 33 anni -, ha cominciato a procurarsi profonde piaghe sulla pianta dei piedi».

 

Le cose non sono migliorate quando lo scorso settembre Talia ha cominciato ad andare a scuola. «In uno dei primi giorni sui banchi– continua mamma Sian – è caduta per terra giocando con i compagni e le si sono formate ferite tremende, grandi come tutto il palmo delle sue manine».

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 



  PAG. SUCC. >