BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CANADA/ Giovane non sente il ritmo della musica per una malattia del cervello

Pubblicazione:

Mathieu non riuscirebbe mai a ballare come Michael Jackson  Mathieu non riuscirebbe mai a ballare come Michael Jackson

I ricercatori hanno identificato in un uomo di 23 anni, chiamato Mathieu, il primo caso documentato di sordità al ritmo. Si tratta di una malattia a causa della quale una persona non può sentire il battito della musica, né muoversi al suo tempo.

 

UN RITMO TUTTO SUO - A differenza di quanti non danzano particolarmente bene, ma che generalmente riescono a muoversi in sincronia con il ritmo della musica, quando prova a seguire una melodia Mathieu finisce per ancheggiare con un tempo tutto suo. A sostenerlo è un gruppo guidato dalle psicologhe Jessica Phillips-Silver e Isabelle Peretz, entrambe dell’University of Montreal, che hanno pubblicato una ricerca in uscita sulla rivista Neuropsychologia. Come se non bastasse, Mathieu normalmente non riesce a distinguere neanche quando qualcun altro balla sbagliando il ritmo della melodia. Come riferisce Bruce Bower sul sito web Discovery News, Phillips-Silver ha dichiarato: «Noi sospettiamo che la sordità al ritmo riguardi specificamente la musica e che sia piuttosto rara». L’esperta, insieme ai suoi colleghi, intende ora investigare se Mathieu assuma un approccio aritmico anche alle attività non musicali, come lo scambio di battute nel corso di una normale conversazione o l’adeguare il proprio passo a quello di qualcun altro.



  PAG. SUCC. >