BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ORCA ASSASSINA/ Tilikum il cetaceo killer torna a esibirsi…

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

I PRECEDENTI - Delle tre di cui è stata protagonista, la tragedia maggiormente nota ai più, anche perché consumatosi di fronte agli occhi esterrefatti del pubblico, è quella del 24 febbraio 2010. Siamo al Sea World di Orlando in Florida, e Tilikum, detta Tilly, si sta esibendo nel suo consueto spettacolo assieme a Dawn Brauncheau. Ad un certo punto l’orca esce dell’acqua, afferra la donna tra le fauci e la trascina sul fondo e, dal fondo, per tutta la piscina. La sirene suonano, la gente viene fatta evacuare. I soccorsi arrivano immediatamente. Ma per la donna non c’è più nulla da fare. E’ morta per soffocamento. Per una beffa della sorte, lo spettacolo si intitolava “A cena con l’orca”. Non solo. Tilikum significa “amico”.

Una fatalità? Può darsi; sta di fatto che è la terza. Nel 1991, Keltie Byrne, addestratrice di 20 anni cade nella vasca del parco di Sealand, sul Pacifico, in Canada. Anche lei trova la morte per causa di Tilly. Nel 1999, invece, causa la morte di Daniel Dukes, un giovane di 27 anni, rimasto nel parco acquatico, questa volta in Florida, ore dopo la chiusura per nuotare assieme ai cetacei.

 CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >