BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SOMERSET/ Il segreto di un paesino inglese che attrae in massa i turisti cinesi

Pubblicazione:

Il Clarks Village a Street  Il Clarks Village a Street

Un piccolo villaggio in Somerset sta riscuotendo un imprevedibile successo tra i turisti cinesi grazie alla sua storia legata alle scarpe di marca. I cinesi in vacanza si accalcano nel paesino di Street per visitare il museo delle calzature, così come un outlet store nel «Clarks Village».

 

MARCHIO POPOLARE IN CINA - Fondato originariamente nel 19esimo secolo da Quaker James Clark, Clarks è un marchio molto popolare in Cina. La compagnia produceva scarpe nel Somerset fino a sei anni fa, ma la sua eredità ha lasciato una traccia indelebile a Street. Il museo nel paesino riproduce scarpe dall’epoca romana ai giorni nostri, e calzature di una varietà di marche. Racconta inoltre la storia della famiglia Clark e il suo stretto legame con la tradizione calzaturiera di Street.

 

4,1 MILIONI DI VISITATORI - Stephanie Cheng, managing director di China Holidays, che si occupa sia delle persone cinesi che si recano in Gran Bretagna sia delle persone inglesi che si recano in Cina, è andata di persona nel Somerset per toccare con mano che cosa offre l’area ai turisti internazionali. Cheng ha visitato tra gli altri luoghi anche il museo della scarpa di Street e l’outlet delle Clarks, rispettivamente a Cheddar Gorge e Wookey Hole. Il Clarks Village conta su 4,1 milioni di visitatori annui e il 25 per cento di loro viene da lontano, compiendo un viaggio di almeno 60 minuti. Il mese scorso il villaggio dello shopping ha accolto il suo ultimo negozio, Weird Fish, marchio dedicato al tempo libero e all’abbigliamento di qualità. Come scrive il sito thisissomerset.co.uk, i turisti cinesi che visitano la Gran Bretagna non smettono un solo minuto di fotografare il Clarks Village, anche perché si sentono in qualche modo a casa loro.



  PAG. SUCC. >