BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

8 MARZO 2011/ Dalla Provenza a Berlino, le mete ideali dei viaggi per sole donne

Pubblicazione:

L'Altes Museum di Berlino  L'Altes Museum di Berlino

Il modo migliore per celebrare la festa della donna? Con un viaggio nelle località più ospitali per le persone di sesso femminile. Ecco una lista delle mete più indicate.

 

LE CAPITALI DEL NORD - Per chi ama andare in bicicletta e godersi i migliori musei d’Europa, l’ideale sono le capitali settentrionali come Berlino, Lussemburgo, Vienna, Stoccolma e Helsinki, cinque città fra le più sicure al mondo. Mentre come scrive il sito pianetadonna.it, Parigi merita di essere visitata per i bistrot e la moda, un picnic sulla Senna e il bisogno di sfatare il mito della città dell'amore. Per le ragazze con lo spirito dell’avventura, non c’è invece niente di meglio di un’escursione in Bretagna o Andalusia, consigliate per chi cerca paesaggi in grado di stupire e località autentiche come quelle immortalate nel film Vicky Christina Barcelona.

 

DAL GIAPPONE A FIRENZE - Per chi ama invece le mete esotiche e magiche come l'Asia, soprattutto il Giappone e il Vietnam sono Paesi dove l’atmosfera spesso è senza tempo e le donne sono trattate in modo rispettoso. In Italia invece nessuna città è così a misura di donna come Firenze. E soprattutto, alle turiste in rosa offre l’opportunità di godere i suoi tesori artistici, dal Corridoio Vasariano al palazzo Pitti, da palazzo Vecchio agli Uffizi e alle meravigliose chiese. Tra una galleria e l’altra, i vini toscani e la cucina consentono di conciliare al meglio i piaceri dello spirito con quelli del corpo.



  PAG. SUCC. >