BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UK/ Padre con la Sla registra la voce per raccontare le favole della buona notte al figlio

Pubblicazione:

Foto Ansa  Foto Ansa

IL CASO DI HAWKING - E ha aggiunto Brewer riferendosi al figlio: «Per me è la motivazione chiave per registrare la mia voce. Potrò sempre essere in grado di raccontargli le favole della buona notte. La mia voce è parte di me. E forse potrà anche sentire come parlavo quando non sarò più qui». Una delle persone più famose affette da Sla è l’astrofisico inglese Stephen Hawking, che però paradossalmente utilizza un sintetizzatore vocale con un accento americano, perché all’epoca della fabbricazione non ne esistevano altri. Da allora la tecnologia ha fatto passi in avanti e ora esiste una varietà di voci e di dialetti tra cui scegliere. Ma Brewer e la sua moglie Danijela sperano di poter preservare l’autentico timbro di voce di Laurence per trasmetterlo al loro figlio.

 

ACCENTO DIALETTALE - Brewer, che lavora all’University of Salford, ora trascorre i suoi weekend e le sue serate a registrare la sua voce. «L’audio non è perfetto e immagino che il risultato finale sarà abbastanza simile al dialetto del Lancaster, e questo mi fa ridere un bel po’ – ha confessato -. Ma mi piace l’idea che Stan ascolterà la mia voce, che è parte di me e della mia identità culturale». La dottoressa Sarah Creer dell’University di Sheffield ha trascorso anni a condurre ricerche sull’utilizzo dei sintetizzatori vocali personalizzati. E ha dichiarato alla Bbc: «Attraverso un database, le frasi registrate sono smontate in unità più piccole e quindi puoi ricombinarle per creare nuove espressioni. Sarai in grado di dire qualsiasi cosa volevi dire mettendo insieme le diverse unità».



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >