BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCANDINAVIA/ Una metropoli scavata sottoterra come la Città di Nathan Never

Pubblicazione:

Foto Ansa  Foto Ansa

Sorgerà a Helsinki, in Finlandia, la prima metropoli costruita interamente sottoterra, come la Città del fumetto Nathan Never. Il progetto è stato presentato in questi giorni ed entro il 2020 saranno inaugurati 400 appartamenti sotterranei per un volume complessivo di nove milioni di metri cubi.

RAGNATELA SOTTERRANEA - Come scrive Tomasz Walat sul sito web presseurop.eu, nella capitale finlandese quella di costruire sottoterra è già un’abitudine consolidata, tanto che per esempio nella città un tunnel collega un centro commerciale con la stazione centrale. Nel sottopasso si trova lo Stockmann, un negozio conosciuto in tutto il Vecchio Continente. La sua superficie si è sviluppata fino a quasi 10mila metri quadrati. Per non creare problemi al traffico nel centro cittadino, facilitare l'eliminazione dei materiali di scavo e trasportare le merci, la città ha costruito una rete di vie sotterranee. Una vera e propria ragnatela nel sottosuolo, che servirà in futuro come via per rifornire i negozi e per ridurre le auto circolanti nel centro storico di Helsinki.

IL PROGETTO DELLA «GOCCIA» - Tre svincoli sul lato settentrionale della città saranno costruiti in parte sottoterra. Ma soprattutto, il progetto più importante si chiama «Pisara», «la goccia» in finlandese. Si tratta di una metropolitana che andrà dai sobborghi alla vecchia stazione centrale, e che avrà effettivamente la forma di una goccia. Entro tre anni un treno super-veloce collegherà le stazioni di metrò e ferrovia all'aeroporto Vantaa, lontano 20 chilometri. I binari saranno costruiti sottoterra e passeranno sotto la pista di decollo.



  PAG. SUCC. >