BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIAGGI/ Vacanze col gusto del proibito nelle 10 destinazioni più irraggiungibili

Pubblicazione:

L'isola "fantasma" di Poveglia  L'isola "fantasma" di Poveglia

Grazie ai voli low cost e a Internet, il mondo oggi non è più misterioso come un tempo. Molti di noi hanno viaggiato in aree lontane del pianeta che sarebbero state completamente remote e irraggiungibili per chi viveva in Italia anche solo un paio di generazioni fa. Tuttavia, ci sono ancora parti del globo che sono quasi del tutto fuori dalla portata dei turisti. Ecco la top ten delle migliori destinazioni per chi ama i viaggi proibiti.

10. MONTE KAILASH (TIBET) – La vetta, che appartiene alla catena dell’Himalaya, ospiterebbe secondo la leggenda una divinità indù. Lord Shiva, per essere precisi, che risiede sulla sommità in uno stato di perpetua meditazione. Mentre i buddisti sono convinti che la stessa montagna sia la dimora di Buddha Demchok, che per loro rappresenta la suprema beatitudine.

9. ILHA DE QUEIMADA GRANDE (BRASILE) – L’isola al largo del Sudamerica è popolata dai serpenti, tanto da essere stata soprannominata l’«Isola dei serpenti». Le leggende locali affermano che sull’isola ci sono tra uno e cinque serpenti per metro quadro, la maggior parte dei quali sono i velenosissimi «Ferro di lancio dorati», noti anche come Bothrops insularis.



  PAG. SUCC. >