BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL RISTORANTE PIU' PICCOLO AL MONDO/ In Australia un ristorante in un bunker per sole due persone

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

Più avanti sulla costa, sempre in Liguria, a Riva Trigoso, uno di questi bunker è stato trasformato in un piacevole bar ristorante che si chiama proprio “Il bunker”. Si affaccia da oltre cinquant'anni sulla spiaggia e d'estate è meta di giovani che vanno a divertirsi in una costruzione pensata per proteggere dalla morte. Qualcosa di analogo è stato pensato agli antipodi di quel bunker italiano. Dall'altra parte del mondo, in Australia si combattè anche lì una feroce guerra, quella contro i giapponesi. Nella regione del New South Wales, lungo la sua costa, esattamente nella penisola di Port Kembla veneneo costruiti alcuni bunker e una lunga serie di tunnel sotterranee.

Si trattava della Hill 60, una collina su cui si combattè una feroce battaglia tra truppe australiane e giapponesi. Oggi un intraprendente signore olandese, Henk Haasjes è venuto fino a qua per trasformare uno dei bunker nel più piccolo ristorante del mondo. E' una fissazione la sua, perché già dieci anni fa aveva aperto quello che era diventato il più piccolo ristorante del mondo (giusto un tavolo) in Olanda, ma che aveva dovuto chiudere dopo pochi mesi. Questa volta l'avventura dovrebbe funzionare meglio, visto che la location è assolutamente affascinante. Chi si recherà a cena nel bunker australiano infatti potrà godere anche di un viaggi in elicottero e ammirare un panorama mozzafiato.

Ma anche la costa dove sorge il bunker è incredibilmente bella. Il problema è che dovrete andarci al massimo con un'altra persona, visto che il bunker offre un tavolo solo per due persone. Inoltre, potrete anche passarci la notte, dormendo in uno dei tanti tunnel militari costruiti sotto la Collina 60. Sempre che non abbiate paura di qualche fantasma di soldato caduto in questa zona ai tempi della guerra... 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >