BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Curiosità

CINA/ Portachiavi viventi con tartarughine sigillate in buste di plastica

? Gli ornamenti dei portachiavi sono forse l’articolo più inutile che possiate portare in tasca o ficcare nella borsa, ma ora in Cina sono spesso anche il più crudele

Foto AnsaFoto Ansa

Gli ornamenti dei portachiavi sono forse l’articolo più inutile che possiate portare in tasca o ficcare nella borsa. Ma ora, per colpa di un oggetto venduto in Cina, sono anche il più crudele.

ABUSI CONTINUI - Al prezzo che ti aspetteresti di pagare per qualche gingillo kitsch, i venditori ambulanti cinesi stanno vendendo animali vivi, permanentemente sigillati in piccole borse di plastica dove possono sopravvivere per un po’ per la durata di una conversazione di pochi minuti. Apparentemente, questi portachiavi inimmaginabilmente disumani sono attualmente abbastanza diffusi, e la cosa peggiore è che sono totalmente legali. Come scrive il sito web thehugger.com, questi accessori per portachiavi contenenti animali vivi sono ampiamente disponibili e venduti pubblicamente nelle stazioni della metropolitana e sui marciapiedi. I potenziali acquirenti, responsabili a loro volta degli abusi sugli animali, possono così scegliere tra una tartaruga vivente del Brasile o due piccoli pesci, sigillati in una confezione chiusa ermeticamente con un po’ d’acqua colorata.