BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GASTRONOMIA/ I dieci Paesi ideali per i turisti dal palato fine

Pubblicazione:

Foto Ansa  Foto Ansa

Una delle cose più belle per chi viaggia è gustare i cibi dei Paesi in cui ci si reca. In qualsiasi luogo al mondo c’è almeno un piatto in grado di aiutare a comprendere la cultura locale. Non tutti i popoli però sono uguali, alcuni hanno un’attenzione al cibo particolare che rende le vacanze una delizia per il palato dei turisti. Ecco di seguito i dieci migliori Paesi al mondo per gli amanti della buona cucina, selezionati dal sito web Lonely Planet.

1. THAILANDIA – Posta al crocevia tra India, Cina e Oceania, la cucina thailandese unisce il meglio di tutte e tre. I piatti di solito abbondano di aglio e peperoncino (specialmente la varietà phrik khii nuu, che letteralmente si traduce in «peperoncini a cacca di topo»). Altri ingredienti caratteristici includono il succo di lime, il coriandolo e l’erba limoncina, che forniscono alla cucina il suo caratteristico sapore agro.

2. GRECIA – Dalle olive al polpo, il vero sapore della Grecia dipende da prodotti freschi e non adulterati. Mascherare o complicare i sapori originali non appartiene alla sua tradizione culinaria, specialmente quando si ha a che fare con pane appena sfornato, pomodori rosa e pesce fresco del Mediterraneo. Il pranzo è certamente l’evento principale con una «processione» di delizie portate al tavolo appena pronte. E con i mercoledì e i venerdì che sono normalmente di magro (cioè senza carne), anche i vegetariani possono trovare un occhio di riguardo.



  PAG. SUCC. >