BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SHOPPING/ I sette migliori mercatini al mondo da Los Angeles a Tokyo

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il mercato dei fiori di Aalsmeer  Il mercato dei fiori di Aalsmeer

BUENOS AIRES (ARGENTINA) – La fiera d’antiquariato di San Pedro Telmo, che coinvolge 270 bancarelle e 10mila pedoni, si tiene la domenica nella piazza principale dello storico quartiere di San Telmo. Tutto intorno, artisti da carnevale, musicisti e ballerini di tango. Qui è possibile acquistare delle vecchie bolas da gaucho, registrazioni di tango e altri gingilli argentini che non si trovano in vendita da nessuna altra parte se non in piazza Dorrego e lungo la Camminata degli Artigiani a Calle Defensa.

 

TOKYO (GIAPPONE) – Il principale mercato del pesce in Giappone è un edificio dalla forma di hangar con 1.200 bancarelle. La costruzione sorge nella baia di Tokyo ed è stipata all’inverosimile da frenetici pescivendoli e dal mercanteggiare dei grossisti, che vendono oltre 2mila tonnellate di pesce ogni giorno. Per gli acquirenti locali, è possibile scegliere tra oltre 450 tipi di specie marine. I turisti invece, ammessi nel mercato «interno» dalle 9 del mattino in poi, possono divertirsi a guardare le persone al lavoro. Ma anche assaggiare le prelibatezze nella sfilata dei migliori sushi bar nel mercato «esterno».

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.