BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL GIALLO/ Il tesoro dell’ereditiera di 104 anni che si è nascosta per tutta la vita

Pubblicazione:

Huguette Clark (a sinistra) col padre e la sorella  Huguette Clark (a sinistra) col padre e la sorella

VITA PIENA DI MISTERI - Alla morte del senatore Clark, i suoi averi milionari furono divisi equamente tra i figli nati da entrambi i matrimoni. Quando Huguette raggiunse i 21 anni, la maggiore età all’epoca, ricevette 300 milioni di dollari, pari a 3,6 miliardi dei giorni nostri. Un’inchiesta è ora in corso sul modo in cui sono stati amministrati i milioni di proprietà della Clark. In molti credono infatti che l’avvocato della centenaria, Wallace Bock, l’abbia tenuta isolata dalla sua famiglia, accettando ingiustamente da lei larghe somme di denaro e regali e gestendo male la sua fortuna da 500 milioni di dollari.

 

INCHIESTA IN CORSO - Bock ha dichiarato però che «il trapasso della signora Clark è un evento triste per chiunque l’ha amata e rispettata nel corso degli anni. E’ morta come voleva, con dignità e riservatezza. Intendiamo continuare a rispettare il suo desiderio di privacy». Il procuratore del distretto di Manhattan sta però compiendo delle indagini sulle affermazioni della famiglia della Clark, secondo le quali la centenaria non avrebbe compreso le decisioni relative alla sua fortuna. Secondo la Msnbc, l’indagine penale è ancora in corso e riguarda la gestione del denaro da parte sia dell’avvocato Bock sia del suo contabile Irving Kamsler, con i detective e un ragioniere forense che stanno studiando scrupolosamente i registri finanziari della signora Clark stilati nel corso di molti anni.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >