BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SLOW FOOD/ Le 5 prelibatezze a rischio estinzione dall’India alla Mauritania

Pubblicazione:

La bottarga di muggine  La bottarga di muggine

BOTTARGA DI MUGGINE DELLE DONNE IMRAGUEN (MAURITANIA) – Gli Imraguen sono pescatori nomadi che seguono i movimenti dei branchi delle muggini rosse lungo il Banc d’Arguin nella costa settentrionale della Mauritania. Una volta che gli uomini hanno catturato il pesce, le donne utilizzano tecniche tramandate di madre in figlia per raccogliere e conservare le bottarghe. Purtroppo, il territorio fornitissimo per la pesca è ora minacciato dalle società straniere e dalle imbarcazioni per la pesca illegale. Proprio per questo, Slow Food sta lavorando con una Ong locale per preservare non solo la bottarga di muggine, ma anche la cultura Imraguen.

SHRUB (PENNSYLVANIA E VIRGINIA) – Lo shrub, una bevanda dolce e acida, realizzata con frutta macerata nell’aceto e mescolata con lo zucchero, è stata portata negli Stati Uniti dagli inglesi, che l’hanno utilizzata per coprire il sapore di rum che era stato rovinato dall’acqua di mare. Il cordiale, di solito mixato con acqua o soda, si è diffuso come una bevanda rinfrescante nella stagione calda. Sfortunatamente, la crescita della soda industriale ha portato a un massiccio declino nella realizzazione dello shrub.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.