BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIAGGI/ Le dieci meraviglie sotterranee, dalle grotte dei 100 Budda a Dos Ojos

Pubblicazione:

L'esterno delle Grotte dei 100 Budda  L'esterno delle Grotte dei 100 Budda

CAVERN OF SONORA (TEXAS) – Queste caverne contengono stalagmiti colorate di rosa e pesca e stalattiti a centinaia, ma vi faranno strabuzzare gli occhi con le rare elictiti. Queste delicate formazioni di calcite crescono dai muri e girano su se stesse in tutte le direzioni. Le elictiti ricoprono gli interni del Crystal Palace, così come della Christmas Tree Room, Valley of Ice, White Moon Falls e del Palace of the Angels.

AINSWORTH HOT SPRINGS RESORT (CANADA) – Una piccola grotta al cui interno zampilla una sorgente termale è stata allargata per creare una caverna lunga 150 piedi a forma di H riempita fino all’altezza della vita con acqua minerale a temperatura di 46 gradi. L’acqua inodore sgocciola naturalmente dal soffitto colando lungo i muri, costruendo stalattiti e altri depositi lisci di calcio che si colorano del rosso, arancio, blu e grigio dei minerali.

GROTTA DEI CENTO MAMMUT (FRANCIA) – Gli artisti dell’Era Glaciale vicino a Rouffignac nella Francia sud-occidentale hanno creato raffinati disegni e belle incisioni di 158 mammut, ancora visibili su questi muri. In tutto 65 animali, inclusi stambecchi, cavalli, bisonti e rinoceronti, tutto intorno al Grande Soffitto.

GROTTE DIPINTE, ISOLA DI SANTA CRUZ (CALIFORNIA) – Basta dare uno sguardo alle rocce, ai licheni e alle alghe rosse, arancio e verdi per comprendere da dove ha preso il suo nome questa grotta marina, una delle più grandi e profonde nel mondo. Qui i visitatori più frequenti sono i pellicani marroni, le berte, le beccacce di mare e le uriette di Xantus.

CENOTE DOS OJOS (MESSICO) – Queste grotte nello Yucatan ospitano stalattiti e stalagmiti sottomarine. Parte del terzo più grande sistema di grotte sottomarine nel mondo, le Dos Ojis («due occhi» in spagnolo) sono composte da due ingressi nelle caverne riempite di acqua marina cristallina.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.