BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MISTERI/ La mappa dei mari dove le navi svaniscono come alle Bermuda

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il triangolo delle Bermuda  Il triangolo delle Bermuda

ISOLE SOLOMON - Tra i misteriosi affondamenti anche quello della nave della marina militare Uss Grampus, lunga 94 metri, scomparsa nel nulla il 5 marzo 1943 con 71 uomini a bordo al largo delle isole Solomon. Partita da Brisbane l’11 febbraio 1943 insieme alla Grayback, la nave Grampus stava compiendo la sua sesta azione di pattugliamento dei mari. Le motivazioni della sua scomparsa continuano a rimanere un mistero. Gli aeroplani giapponesi hanno riferito di avere affondato un sottomarino il 18 febbraio nell’area in cui stava operando la Grampus, ma l’equipaggio della Grayback ha riferito di averla rivista nella stessa area il 4 marzo, prima che svanisse nel nulla.

 

MAR CINESE MERIDIONALE - Ancora senza spiegazioni anche la sorte della LCU-63, una grande nave vietnamita che trasportava munizioni e con a bordo un equipaggio di 11 persone. Il 3 novembre 1970 un elicottero ha avvistato l’imbarcazione capovolta a circa 5 miglia marine dal porto di Tan My. Fin dall’iniziale tentativo di salvataggio, apparve evidente però che non c’era nessun segno dell’equipaggio a bordo della LCU. La nave sembrava però non avere subito alcun attacco, e le motivazioni dell’incidente erano sconosciute. Il 6 novembre successivo i resti di Billy H. Peoples furono trovati vicino alla Cu Loi Island, completamente rivestiti da un giubbotto di salvataggio. Durante le ricerche nelle settimane seguenti furono trovati molti oggetti appartenenti all’equipaggio, ma nessuna traccia delle persone a bordo della nave.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.