BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BIRRA/ Dove e quando è nata la bevanda tra le più amate al mondo?

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

Scoperta la più antica distilleria di birra. Risale a circa 2500 anni fa. Ma dove e quando è nata esattamente la birra, una delle bevande più popolari al mondo?

Francia, regione della Provenza, nota da secoli come una delle regioni dove si produce alcuno del miglior vino al mondo. Ma evidentemente la passione per le bevande alcoliche ha qui un epicentro particolare. Archeologi e studiosi hanno infatti rinvenuto i resti di quella che si può considerare la più antica distilleria della birra conosciuta al mondo. Studiando i reperti ritrovati, inoltre, gli studiosi si azzardano a sostenere che il gusto della bevanda che risale più o meno all'età del ferro fosse praticamente identica a quella che beviamo oggi tutti i giorni. Il motivo? Il fatto che il modo di produrla fosse quasi lo stesso del modo con cui si fa la birra oggi. Ovviamente è impossibile definire il gusto esatto della birra che bevevano queste persone. Ad esempio, non è dato sapere in quale quantità venissero usati i semi di humulus, il luppolo che a seconda della quantità usata conferisce quel gusto particolarmente amarognolo che caratterizza la birra.

Come non si sa se venissero usati fermenti lattici, e se sì in quale quantità. La distilleria, che risalirebbe al quinto secolo prima di Cristo, si trova a Roquepertuse nel sud est della Francia, un'area abitata in passato da popolazioni celtiche. I resti di elementi atti alla produzione di birra sono stati trovati in vasi di ceramica e in una fossa. Il fatto che questi resti siano stati trovati in quella che potrebbe essere, per le sue dimensioni, una abitazione privata, non esclude secondo i ricercatori che la birra venisse consumata in occasioni pubbliche di tutto il villaggio. Il consumo di bevande alcoliche infatti era una tradizione comune anche per motivi religiosi. Il consumo del vino ad esempio era qualcosa di normale già a quei tempi: veniva infatti importato dai paesi del Mediterraneo come la Grecia. Ma si produceva anche vino locale. Si pensa anche che i celti scambiassero la loro birra con il vino, visto che diversi documenti degli antichi greci e degli antichi romani parlano di questa bevanda, ma senza mai citare il fatto che anche loro l'avessero mai messa in produzione.




  PAG. SUCC. >