BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MARE/ A Cipro le spiagge più pulite, Italia solo al 16esimo posto in Europa

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Ansa  Foto Ansa

Si trovano a Cipro le spiagge più pulite d’Europa. Lo certifica l’ultimo rapporto annuale sulla balneabilità dell’Agenzia Europea per l’Ambiente, che ha analizzato la sicurezza delle acque delle principali destinazioni turistiche.

 

LA CLASSIFICA UE - Documentando che il 100 % delle spiagge dell’isola a sud della Turchia sono garantite. Nella top 5 anche la Croazia con il 97,3 %, Malta con il 95,4 %, la Grecia al 94,2 % e l'Irlanda con il 90,1 %. L'Italia finisce invece sedicesima, con circa quattro litorali su cinque sicuri e tre su quattro a livelli di qualità. In tutto il 92,1 % delle coste dei mari italiani e il 90,2 % di quelle di fiumi e laghi risultano sufficientemente pulite. Mentre l'1,2 % delle spiagge marine e il 2,8 % di quelle lungo corsi d’acqua dolce sono bocciate senza appello in quanto irrimediabilmente inquinate. Le restanti coste italiane sono classificate dall’Agenzia Europea per Ambiente come non disponibili alla balneazione o non controllate. Davanti all’Italia nella classifica risultano esserci anche Bulgaria, Portogallo, Finlandia, Spagna, Francia, Germania e Svezia. Molto lusinghiere le parole utilizzate dal rapporto europeo per descrivere le spiagge di Cipro.



  PAG. SUCC. >