BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SOUTH CAROLINA/ Disoccupato finisce in carcere per una rapina da un dollaro

Pubblicazione:

James Verone (9News.com)  James Verone (9News.com)

Sembrerebbe che sia stata la disperazione a spingere un uomo di Gastonia, nel North Carolina, a commettere una rapina del valore di un dollaro. Ma l’aspetto paradossale della vicenda è che, una volta ottenuto il denaro, si è seduto e ha aspettato l’arrivo della polizia che lo ha quindi arrestato.

 

LOGICA FERREA - James Verone, l’autore della singolare rapina, ha dichiarato: «Sono una persona logica e questa è la conclusione logica cui sono giunto». Verone ha spiegato a «9News.com», il principale network del Colorado, che ha preso la decisione di rapinare la sede della RBC Bank giovedì della scorsa settimana. Non aveva armi, ma ha porto al cassiere un biglietto con una frase davvero sorprendente. Come raccontato dallo stesso Verone, «la nota diceva: Questa è una rapina, per piacere datemi un dollaro”». Ma la parte più strana di tutte è arrivata dopo. Come ha spiegato lo stesso Verone, «me ne stavo andando dalla banca, ma poi sono tornato indietro e ho detto ad alta voce: “Mi siederò qui sulla sedia aspettando la polizia”». Ed è proprio quello che ha fatto. Ma perché mai l’uomo ha fatto tutto il possibile per farsi arrestare? Come rivela lo stesso Verone, «volevo che si sapesse che non lo ho fatto per i soldi, ma per motivazioni mediche». L’uomo infatti era privo di assicurazione sanitaria. Tra i problemi di salute dell’uomo ci sono un’escrescenza nel petto, un’ernia al disco e un problema al piede sinistro.



  PAG. SUCC. >