BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE/ Uomini e donne, ecco come si muore

Pubblicazione:

Foto Ansa  Foto Ansa
<< Prima pagina

TUMORE - E' la seconda causa del maggior numero di morti degli uomini al mondo. Nel 2010 circa 300mila persone ne sono morte nei soli Stati Uniti. Il tipo di tumore più diffuso è quello ai polmoni, per un totale del 29% dei casi di morte per cancro. Segue il cancro alla prostata. Se è vero che il fumo è una delle causa principali per il tumore ai polmoni, la vera causa del tumore alla prostata non è ancora del tutto nota. Eppure è comunissimo: almeno un uomo su sei viene colpito da questo tipo di cancro. Rimedi? Oltre a non fumare una dieta sana del tipo mediterraneo aiuterà. E' calcolato che chi mangia più di dieci grammi di aglio al giorno ha il 50% di possibilità in meno di ammalarsi di cancro alla prostata ci coloro che ne mangiano solo due grammi. Anche il caffè è un buon aiuto: bere tre o quattro tazzine al giorno riduce il rischio di cancro alla prostata del 59%. Però non lamentatevi se non riusciirete più a dormire.

 

INCIDENTI - Tutti i tipi di incidenti, da quello sportivi agli incendi a quelli automobilistici, sono causa di almeno 80mila morti all'anno negli Stati Uniti. Ma quelli stradali sono gli incidenti che causano più morti: in America si contano circa 30mila morti per incidente stradale all'anno. In Europa si calcolano circa 120mila morti. Solo in Italia, nel 2008 ci sono stati 4.731 morti per incidenti di macchina. Tra le tante cause di incidente, oltre ai colpi di sonno e all'ubriachezza, anche la guida parlando al telefono. Un consiglio? Evitare di mandare sms mentre state guidando: è accertato che è più pericoloso che guidare in stato di ebbrezza.

 

OSTRUZIONE POLMONARE CRONICA - Che in pratica significa bronchite cronica e enfisema: causa centinaia di migliaia di morti all'anno. La causa? Una sola in pratica: la sigaretta. Il fumo causa infatti l'80% delle morti per ostruzione polmonare. Smettete dunque di fumare visto che poi il fumo è collegato ad altre malattie mortali. Un buon modo per smettere: esercizi fisici regolari che abbassano il livello di stress ormonale nel cervello rendendo meno effettivo il bisogno di nicotina.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >