BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BUTTIGLIONE/ "Berlusconi ha paura delle donne"

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

BUTTIGLIONE CONTRO BERLUSCONI - Il presidente dell'Udc, Rocco Buttiglione si ritiene molto egli del capo del governo per quanto riguarda le donne. In una intervista pubblicata dalla rivista "A", Buttiglione dice anche di saper corteggiare cosa che Berlusconi invece non sa fare. E lancia una sfida al premier: posso dimostrarglielo quando vuole. Berlusconi, secondo l'esponente dell'Udc, avrebbe influenzato in malo modo i giovani di oggi che ripetono di amare come fa Berlusconi, ma quello, dice, non è amare. "Amare è imparare a "leggere" la loro testa, i loro sentimenti, le loro sensazioni, i loro stati d’animo" dice Buttiglione. E racconta le sue tecniche di seduzione: la serenata fatta alla moglie a Città de Messico, il ballo del valzer e del tango. A proposito di Berlusconi, secondo Buttiglione lui ha paura delle donne: "Le barzellette, le piccole volgarità, gli apprezzamenti da bar dello sport sono solo un modo per sfuggire l’impatto profondo con quell’universo. Ma più uno fa il gradasso, più uno tenta di ridurre la donna ad oggetto sessuale più vuol dire che si sente insicuro, incapace di gestire la situazione". Ammette però che il capo del governo abbia amato sinceramente e profondamente la moglie. Proprio per quella rottura dolorosa, spiega, ha cercato di superare la crisi nel modo peggiore: il bunga bunga è stata la strada, sbagliata. Nella vita, dice il politico, c'è posto per un solo grande amore: se uno se lo dimentica o se lo lascia sfuggire, la vita stessa perde luminosità.




  PAG. SUCC. >