BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CITTA' FANTASMA/ In Cina, è apparsa dal nulla avvolta dalla nebbia. Era solo un miraggio?

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

La città apparsa dal nulla  La città apparsa dal nulla

LE CITTA’ FANTASMA IN AMERICA - Tornando alle città fantasma tradizionali, l’immaginario collettivo – benché ve ne siano in tutto il mondo – le lega al Far West. Moltissime, ad oggi, si trovano nelle Grandi Pianure, seimila solo nel Kansas. Si tratta per lo più di insediamenti legati alla presenza di miniere o,nel caso delle città fantasma di Arizona, Colorado, Nevada, Nuovo Messico, Montana e Wyoming alla presenza di fabbriche, specie per la tessitura del cotone.

Tra le più famose del Nord America, va ricordata Bodie, in California: fu fondata da William Bodey dopo che scoprì in quella zona un filone d’ora, intorno al quale nacque una miniera. Bodey morì nel 1859, sorpreso da una bufera, mentre si stava recando vicina Monoville per approvvigionarsi. Nel 1876, la Standard Company fece sì che divenisse una ricca e crescente città del Far West.

Nel 1878 arrivò ad avere una popolazione di circa 7.000 abitanti e 2mila edifici, 65 saloon, una strada principale lunga un miglio, due banche e molti giornali. Pian piano, tuttavia, giunse l’inarrestabile declino, culminato con il grande incendio del 1932 che permise ad una piccola parte della città di sopravvivere, ma ancora per poco.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >