BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RIMINI/ Ritrovato sulla spiaggia un messaggio in una bottiglia di 37 anni fa

Pubblicazione:

Foto Ansa  Foto Ansa
<< Prima pagina

TESORO IN UNA BOTTIGLIA - La signora Greber è rimasta così incuriosita da quella vicenda da decidere di ritornare a Rimini, dove alloggerà proprio nell’albergo in cui decise di spedire il suo messaggio in bottiglia 37 anni fa. E in suo onore sarà organizzata addirittura una festa, le sarà donata una targa speciale e a riceverla ci sarà anche Pietro Leoni, responsabile della direzione Turismo e Cultura del Comune di Rimini. Il quotidiano svizzero Blick ha intervistato Roberto Neri, 39 anni, che ha dichiarato: «E’ stato come trovare un tesoro». Insieme all’amico Roberto Sassolini, 44 anni, di professione ingegnere tecnico, e ai suoi figli Andrea (dieci anni) e Lorenzo (12 anni) hanno scavato una fossa profonda nella sabbia. Finché hanno trovato una bottiglia di Pepsi in vetro, al cui interno c’era una lettera arrotolata. Come rivela Roberto Neri, «la bottiglia non aveva coperchio. Ma la carta era ancora ben conservata». Il gruppo ha srotolato la lettera e ha letto il messaggio in tedesco. Ma a colpire il gruppo di turisti toscani è stata soprattutto la data: 26 luglio 1974. «Vorremmo inviare una cartolina a Susanne – ha subito detto Neri -, ma non sappiamo dove possiamo trovarla». Non è stato facile però ritrovare la donna, tanto che Neri ha deciso di contattare la televisione svizzera, che subito lo ha soprannominato «il cacciatore fiorentino di tesori».



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >