BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

REFERENDUM/ Minetti pronta a "tradire" Berlusconi: «Scettica sul nucleare»

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Nicole Minetti  Nicole Minetti

Nicole Minetti tradisce Silvio Berlusconi rifiutandosi di ascoltare i suoi consigli sul referendum contro il nucleare.

 

LA MINETTI "TRADISCE" - L’ex igienista dentale, oggi consigliere regionale del Pdl in Lombardia, sembra avere voltato le spalle al suo Cavaliere allontanandosi dal fronte nuclearista del centrodestra. Spiazzando tutti, avrebbe confidato alle sue amiche di essere stata «sempre scettica sul nucleare». Lo scrive Jacopo Iacobini su La Stampa e la notizia è riportata anche da numerosi quotidiani on-line. Difficile quindi prevedere che cosa farà Nicole Minetti nel segreto dell’urna il prossimo 12 e 13 giugno, quando potrà esprimersi sul referendum per l'abrogazione del programma nucleare dell’esecutivo del nostro Paese.

 

L’ACQUA DI MICCICHE’ - La Minetti avrebbe però confidato tutte le sue perplessità alle amiche, con le quali si trova al mare per rilassarsi in vista del processo per il caso Ruby. Il 27 giugno infatti si terrà l’udienza preliminare davanti al gup di Milano, Maria Grazia Domanico. La Minetti dovrà rispondere di induzione e favoreggiamento della prostituzione assieme a Lele Mora e ad altri imputati illustri. Ma la Minetti non è l’unico caso di un esponente politico che non segue le indicazioni di voto del suo partito sui referendum. Tra gli altri come scrive sempre La Stampa c’è Gianfranco Miccichè, sottosegretario alla presidenza del Consiglio, che ha dichiarato: «Sono per l’acqua pubblica, voterò sì a quel quesito». Aggiungendo però l’invito a non politicizzare la cosa.



  PAG. SUCC. >