BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VACANZE/ Romanticismo, divertimenti e pulizia. Le migliori (e le peggiori) città d’Europa

Pubblicazione:

Roma, la città più accogliente d'Europa - Foto Ansa  Roma, la città più accogliente d'Europa - Foto Ansa
<< Prima pagina

TASSISTI – Non stupisce che la palma d’oro della cordialità spetti a quelli romani. A chiunque, nella vita, sarà capitato almeno una volta di prendere un taxi nella Capitale. Ed è un’esperienza comune l’essersi trovati a chiacchierare affabilmente circa le meraviglie della Città eterna. Non è un luogo comune: in romani ci tengono realmente a fare da Ciceroni riguardo alle meraviglie della propria Città. Tanto più chi guida un taxi e la conosce a menadito. Seguono i colleghi di Londra, famosi, del resto, in tutto il mondo. Tra i più simpatici, ci sono anche Barcellona e Madrid e, infine, Siviglia. I più scorbutici? I parigini.

ACCOGLIENZA – Ancora una volta la Capitale si piazza sul podio, assieme a Barcellona. L’ospitalità romana, non a caso, è famosa in tutto il mondo. Ancora una volta seguono Madrid, Siviglia e, infine, Dublino.

ROMANTICISMO – Non è Parigi la città del romanticismo per eccellenza. Se si pensa da chi è stata sconfitta, tuttavia, non ci si stupisce più di tanto: Venezia è, infatti, la capitale degli innamorati. A Parigi spetta la medaglia d'argento. Sul terzo gradino del podio, a pari merito, Praga e Roma. La meno adatta ad un week end di coppia? E’ Birmingham.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >