BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

STORIA CHOC/ Immortalato da una foto pochi istanti prima di fare una fine orrenda

Pubblicazione:

Nakalele Point  Nakalele Point

INSIDIE A NON FINIRE - Jim Howe, dirigente operativo della Divisione di Honolulu della sicurezza dell’oceano e dei servizi di salvataggio, dopo avere guardato le foto ha dichiarato a Hawaii News Now: «Una situazione di questo tipo può essere abbastanza pericolosa. Davvero c’è un gran numero di insidie. In primo luogo quello di essere sbattuti giù e di finire nel buco, proprio quello cioè che sappiamo che è accaduto. Un altro rischio è quello di finire nell’oceano, come è avvenuto piuttosto di frequente». Nel 2002 Daniel Dick, un teenager della California, è annegato dopo essere caduto nell’Halona Blowhole vicino a Sandy Beach sul lato orientale di Oahu. Come conclude Howe, per una persona che conosce la situazione atmosferica locale avvicinarsi a queste cavità può essere sicuro, ma solo quando le condizioni dell’oceano sono calme e non ci sono onde che arrivano fino alle rocce né getti dal foro di lava.

 

(Pietro Vernizzi)

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.