BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SFIDE GLOBALI/ La nuova missione di Bill Gates: reinventare la toilette

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Bill Gates  Bill Gates

LIQUIDI REFLUI COME RISORSA - «Apprezziamo le toilette, che da quando sono state inventate nel 1775 hanno salvato milioni di vite – afferma Rijsberman -. Nello stesso tempo, non sono riuscite a raggiungere ben due terzi della popolazione mondiale». E’ quindi giunto il momento per introdurre una riforma. Circa 2,5 miliardi di persone non hanno accesso al wc, e questo problema ha incoraggiato lo sviluppo di malattie legate alla diarrea, che secondo l’organizzazione mondiale della Sanità sono ritenute la causa della morte di 1,5 milioni di bambini ogni anno. Come osserva sempre Rijsberman, «vogliamo ripensare ai liquidi reflui come a una risorsa da riciclare. Pensiamo di poter recuperare l’energia, i minerali e l’acqua. Vogliamo reinventare la toilette in modo che sia economica, costi pochi spiccioli, sia alla portata delle persone più povere al mondo e ricicli minerali, energia e acqua». Già nell’aprile scorso, la Bill & Melinda Gates Foundation aveva lanciato la proposta di una toilette senz’acqua, per risparmiare sull’utilizzo della risorsa idrica. Sostenendo che l'uso di acqua che si fa in tutti i gabinetti del mondo sarebbe uno spreco. Per questo ha incaricato alcuni studiosi e tecnici di ideare una toilette in grado di farne a meno. L'attivissimo Mister Microsoft, uno degli uomini più ricchi al mondo, aveva pensato anche al nome: «the ultimate toilette», la toilette definitiva.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >