BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SFIDE GLOBALI/ La nuova missione di Bill Gates: reinventare la toilette

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Bill Gates  Bill Gates

PLASMA E MICROONDE - Anche se non ha spiegato in che modo è possibile fare a meno di acqua nelle toilette. Come scrive l’Independent Online, fra i progetti finanziati dalla Gates Foundation c’è quello dell’University of KwaZulu-Natal (UKZN), in Sudafrica. I ricercatori hanno ricevuto una donazione da 400mila dollari per un progetto finalizzato a progettare delle toilette con sistemi sicuri di acque reflue nelle aree del mondo più povere. La UKZN è una delle otto università scelte per partecipare all’iniziativa «Reinvent the toilet». Il progetto dell’università sudafricana prevede che i water siano progettati in modo da avere tre diverse uscite: urina, rifiuti solidi e acqua dello sciacquone. I rifiuti solidi e gli altri oggetti di un certo spessore, come la carta igienica e i pannolini, saranno sottoposti a una reazione chimica in modo da essere trasformati in cenere per i fertilizzanti, mentre i gas di scarico e i vapori serviranno per produrre energia e alimentare l’essiccatore e la camera di combustione che fanno parte del processo. Ma tra i progetti più originali c’è anche quello della Loughborough University, nel Regno Unito, che ha ideato una toilette in grado di «recuperare acqua e sali minerali da feci e urine». La Deft University of Technology, nei Paesi Bassi, sta invece lavorando a una toilette in grado di produrre elettricità dai liquidi reflui, che saranno gassificati rendendoli plasma grazie alle microonde.

 

(Pietro Vernizzi)

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.