BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

STATI UNITI/ Era scomparso da 27 anni: ritrovato dentro un camino

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

La banca nei cui camini è stato ritrovato il corpo dell'uomo scomparso 27 anni prima  La banca nei cui camini è stato ritrovato il corpo dell'uomo scomparso 27 anni prima

IL CAMINETTO DELLA MORTE  - Palazzo della banca di Abbeville, lo stesso paese dove viveva Joseph. E' il mese di maggio del 2011, 27 anni dopo i fatti del gennaio 1984. Nell'edificio si stanno facendo dei lavori di ristrutturazione. Vengono rimaneggiati anche i grandi camini del palazzo. Ed è qui che salta fuori la macabra sorpresa. Dentro uno di essi ci sono i resti di un corpo umano. Sono ossa, uno scheletro, e poi un accendino, un portafogli, un orologio. Gli esami dei resti e i pochi effetti personali portano alla strabiliante scoperta: quei resti sono quelli di Joseph Schexnider e risalgono ai primi anni Ottanta. Ci vuole poco a mettere insieme i pezzi del puzzle: scappando dalla polizia, Joseph pensò di nascondersi dentro uno dei caminetti dell'edificio. Finendoci incastrato, come nella peggiore storia di Natale, quella del papà travestito da Babbo Natale che entra nel camino di casa per fare la sorpresa ai figli. Rimanendoci però incastrato dentro. Qualcuno ha suggerito che Joeseph forse si fosse intrufolato nel camino della banca per tentare una rapina, ma con lui non c'era alcuna sacca, per cui è abbastanza improbabile che il giovane stesse tentando una rapina. Più facilmente, si voleva nascondere dalla polizia.




< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >