BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TICO CHICKS/ Un bazar di vestiti e accessori raffinati dall’Estremo Oriente

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

La vetrina della boutique Kayu  La vetrina della boutique Kayu

Abbiamo amato le giacche realizzate con tessuti di recupero da antichi vestiti indiani e quindi, va da sé, pezzi unici. Il filato è leggero e fresco, il taglio perfetto, adatto anche a chi non porta la taglia 40.

Ma la parte migliore del  negozio non sono forse gli abiti, quanto i bijoux, gli accessori e i vasi.

Dal soppalco infatti dominano i vasi in legno di bambù, laccato sette volte secondo un'antica tradizione vietnamita, e i vasi in ceramica dipinta a mano da artigiani Parigini.

Sul tavolo centrale e sugli scaffali, esposti con grande gusto, sono allineati cappelli da cerimonia provenienti da Firenze, meravigliosi orecchini in lega zinco-rame placcati oro 13 carati (riproduzione di originali orecchini napoletani di fine '800 che venivano dati in dono alle balie in segno di ringraziamento per i servizi ricevuti), borse in tessuto con parei coordinati, orecchini in corallo e turchese prodotti da un artigiano di Siviglia, oggetti in radice di corallo, argento e corno, e ancora orecchini in rame e resina nera.

 Il negozio propone gli orecchini di Ayala Bar, designer israeliana che crea pezzi unici caratterizzati dall’utilizzo di diversi materiali quali frammenti di tessuto,  vetro di Burano e pietre semi preziose su basi ottonate.

L’ultima cosa che colpisce prima di lasciare la boutique sono le coloratissime collane di palline di bambù rivestite di seta colorata, fatte a mano da donne disagiate del nord del Vietnam in collaborazione con una associazione no profit sostenuta dalla due socie da molti anni: un pensiero da regalare che può contribuire a sostenere questa opera.

Da visitare: ne resterete soddisfatte.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.