BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SQUALO BIANCO/ Capraia, avvistato un esemplare: allarmismo esagerato?

Pubblicazione:

Uno squalo bianco  Uno squalo bianco

RISCHIO ESTINZIONE - In realtà, la presenza degli squali nel Mar Mediterraneo non è una novità. Essi sono parte integrante dell'ambiente animale dell'antico Mar Nostrum. Si contano infatti più di ottanta specie diverse di squali, da quelli che non sono lunghi più di poche decine di centimetri ad altri molto grandi come lo squalo elefante. Non molto tempo fa al largo di Civitanova marche è stato pescato proprio un esemplare di squalo elefante che pesava venti tonnellate. Lo squalo elefante è però del tutto innocuo, in quanto si nutre di piccoli organismi dell'ambiente marino. Altri squali di dimensioni piuttosto grandi sono la verdesca, lo smeriglio, lo squalo volpe. E poi c'è lo squalo bianco, da sempre quello che incute i maggiori timori. Lo squalo bianco è il più grande pesce predatore del sistema marino. Lo squalo bianco si trova un po' in tutte le acque del mondo, basta che siano fredde o temperate tra gli undici e i ventiquattro gradi.

Si trova in grande numero nelle coste meridionali dell'Australia, del Sudafrica, della California e del Messico E ancora: Guadalupe, Nuova Zelanda e Mar Mediterraneo. E proprio qui, esiste un'area di riproduzione dello squalo bianco in una zona compresa tra Sicilia, Malta e Tunisia. Gli squali bianchi, si ipotizza siano arrivati nel nostro mare circa mezzo milione di anni fa passando dallo stretto di Gibilterra per uno sbaglio nel seguire le correnti marine dopo di che non sono più riusciti a uscirne. Da allora infatti non si è più avuto notizia di squali atlantici che siano riusciti a entrare nel Mediterraneo. Va altresì segnalato che gli squali sono a rischio estinzione da ormai diversi anni, anzi quindici tipi di squalo risultano già estinti. E' una notizia che deve generare preoccupazione più che sollievo. Gli squali infatti hanno una funzione importante di controllo sulla popolazione ittica, un Mediterraneo senza squali porterebbe a un profondo squilibrio dell'ecosistema, con una crescita incontrollata di specie come granchi, polipi, seppie.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.