BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FERRAGOSTO/ Ecco il meteo per il vostro fine settimana

Pubblicazione:

Il meteo per Ferragosto (Fotolia)  Il meteo per Ferragosto (Fotolia)

Infine il Tenente Colonnello Guido Guidi commenta il ruolo di spartiacque che normalmente ricopre la giornata di Ferragosto nel corso della stagione estiva: «Capita spesso che nella settimana di Ferragosto si possa assistere a una sorta di rottura dell’estate, cioè un cambiamento della circolazione tale per cui da lì in poi la stagione va leggermente in declino. In realtà quest’anno non accadrà, un po’ perché veniamo da una stagione che non è mai veramente decollata, e un po’ perché la circolazione atmosferica continuerà ad essere ancora abbastanza favorevole al di là di qualche temporale pomeridiano tra Alpi e Appennini». Invece, per chiunque si stia mettendo in viaggio in queste ore, ecco il punto sulla situazione traffico dei prossimi giorni: con il ponte di Ferragosto si conclude ufficialmente la fase delle partenze degli italiani, ed è previsto come ogni anno il bollino rosso per la giornata di sabato 13, anche se non dovrebbero esserci rischi di restare bloccati in autostrada per ore interminabili. Un bilancio dei veicoli in circolazione, vede una sostanziale parità di traffico rispetto all’anno scorso e una maggiore fluidità: la scorsa settimana sono usciti da Milano Sud circa 391 mila veicoli e 329 mila da Milano Est. Mentre da Roma Sud, in direzione Napoli, le vetture sono state circa 273 mila. Le autostrade più trafficate per tutto il fine settimana saranno l’A14 Adriatica, l’Autosole da Milano a Napoli, la A4 in direzione Venezia e i tratti liguri. Poi anche la A3 Napoli-Salerno e la A30 verso la Calabria. La fluidità del traffico sarà comunque aiutata anche dal divieto di circolazione dei mezzi pesanti che non potranno viaggiare dalle 16 alle 24 del 12 agosto, dalle 7 alle 23 del 13, dalle 7 alle 24 del 14 e dalle 7 alle 23 della giornata di Ferragosto.

 




< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.