BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AMEBA KILLER/ Stati Uniti, due giovani e un uomo muoiono dopo aver fatto il bagno

Pubblicazione:

Un'ameba al microscopio  Un'ameba al microscopio

E in Italia? «Abbiamo qualcosa di simile. Non certo per gli effetti, ma per i meccanismi di diffusione. Si tratta dell’alga Ostreopsis Ovata che negli ultimi anni, lungo i litorali italiani, prevalentemente tirrenici, ha dato problematiche relative al sistema respiratorio, anche consistenti, ma non mortali. Si tratta di una microalga che vive sulle foglie di macroalghe. Quando si verifica un notevole rialzo termico, arriva in superficie, viene vaporizzata e inalata, e dà disturbi respiratori per il tipo di tossine che sprigiona».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
17/09/2011 - Ameba dei Giornalisti (Antonio Servadio)

Pessimo articolo, si parla di amebe senza riferire mai il nome esatto della/e specie incriminata/e. Di amebe ne esistono parecchie. Non specificare di quale ameba si tratti significa fare cattiva informazione e si inducono ingiustificate paure tra i lettori più sprovveduti. Se un cane ferisse gravemente una persona, voi scrivereste forse che le ferite sono dovute ad un mammifero, senza mai specificare "cane" ?