BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LA STORIA/ Donna non si guarda allo specchio per un anno in vista delle sue nozze

Kjerstin Gruys ha deciso di vivere senza specchi Kjerstin Gruys ha deciso di vivere senza specchi

EFFETTI SULLA SALUTE MENTALE - Fatto sta che l’idea di Kjerstin è una vera e propria sfida, se si pensa che alcuni recenti studi hanno dimostrato che in media una donna si guarda allo specchio 70 volte al giorno. Secondo Renee Engein-Maddox, professore di psicologia ed esperto di immagine del corpo alla Northwestern University, continuare a guardarsi allo specchio può essere persino dannoso per la salute mentale. “Ciò che si vede allo specchio è ciò che vedono le altre persone, è cioè una prospettiva dall’esterno - sottolinea -. Numerose ricerche hanno dimostrato che ciò diminuisce la soddisfazione per il proprio corpo ed esaurisce le risorse mentali. E questo significa che il cervello – che ha delle risorse limitate – è meno capace di pensare ad altre cose”. Alcune persone giungono a guardarsi allo specchio così spesso, da avere una malattia mentale. E’ nota come disturbo di dismorfismo corporeo, e si contraddistingue dal bisogno ossessivo di guardarsi allo specchio, talvolta letteralmente per ore di seguito. Come conclude Engein-Maddox, “se guardarvi allo specchio vi fa arrivare sempre in ritardo agli appuntamenti, questo deve essere un motivo di preoccupazione. Assicuratevi che i vostri capelli siano pettinati e che il vostro makeup sia appropriato, e poi allontanatevi dallo specchio”.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.

IN EVIDENZA