BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LUSSO/ I diplomatici a New York? Tra champagne, tartufo e suite presidenziali...

Pubblicazione:

New York (Fotolia)  New York (Fotolia)
<< Prima pagina

Però si sa che una bella suite fa venire anche molta fame, così perché non concedersi anche un bel ristorantino? Il più richiesto è stato “Nello” sulla Upper East Side, dove decine di diplomatici con rispettive mogli hanno avuto la possibilità di godere del menu speciale creato dal proprietario Nello Balan. Tappi di Dom Perignon del 1985 e di Cristal sono volati in aria per l’intera serata, innaffiando piatti a base tartufo bianco, sogliola e aragosta. Mr Balan, proprietario del ristorante, ha fatto anche sapere che in molti si recavano giornalmente nel locale sia a pranzo che a cena, consumando regolarmente costose bevande. Il presidente palestinese Mahmoud Abbas si trova nel Millenium, dove le suite costano $ 3.000 per notte, come anche alcuni diplomatici dell'Egitto. Comunque, la suite presidenziale di Mr Kagame resta quella più costosa e incredibilmente lussuosa, con vista panoramica su Central Park, il fiume Hudson e lo skyline di Manhattan. Secondo il sito web dell’albergo, “è il rifugio perfetto, completo in ogni modo, con il suo ampio soggiorno separato e zona pranzo”. I 2.640 metri quadrati suite offrono anche un impianto di intrattenimento Bang&Olufsen da 100.000 dollari, uno schermo al plasma da 65 pollici e due bagni con bagno turco e doccia per due.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >